Music Festival in Moldova - Martisor

About Tour

Spring is the most expected season in Moldova. Coming of the spring is accompanied by celebration - “Martisor”. This celebration starts on March,1 when people give to each other little red & white mascots. The name of martisor derives from “Martie”, translated as “March” from Romanian.

People put these little mascots to their clothes for the whole month. On the 31st of March the martisors are taken away and tied to the blossoming fruit trees. Martisors are believed to bring happiness and success for the whole year. Moldova celebrates Martisor annually not only by wearing those little mascots but also by the international music festival “Martisor” held during 01-10 March.

1 o giorno

Marzo 01 ° , 2021

2 o giorno

Marzo 02 o , 2021

3 o giorno

Marzo 03 o , 2021

Che Dice la gente

Più pareri ›

Natalia è un'ottima guida, piena di informazioni interessanti sui posti in cui siamo andati, ci ha consigliato un ottimo hotel, un buon furgone e autista. Lei è tutto ciò che si desidera / si aspetta da una guida turistica, ed è stata anche un membro laborioso, intelligente e premuroso del nostro team. Senza le sue capacità, flessibilità e perseveranza, il nostro viaggio non avrebbe avuto lo stesso successo. Si preoccupa davvero dei suoi clienti e ha la volontà e la capacità di far sì che tutto ciò che deve accadere accada. Lei è stata forte!

Sono molto contenta e grata della collaborazione che abbiamo avuto in questi 3 anni. Tutti i nostri turisti - gruppi e individui - erano soddisfatti del tuo lavoro. Una delle cose principali che apprezzo in te è la seguente: non importa quale categoria siano i clienti - turisti, VIP, delegazioni governative o persino organizzazioni internazionali (come l'OSCE) - puoi trovare le parole migliori, il modo migliore, la migliore "direzione" per ciascuno di essi per renderli interessati a determinate informazioni.

In ogni recensione che abbiamo ricevuto dai nostri clienti c'erano parole di gratitudine per i tuoi servizi. Alcuni dei nostri partner, anche in anticipo, ci chiedono di sceglierti come guida per i loro gruppi. Grazie per la vostra professionalità e aspettiamo la futura collaborazione!

Hai mai desiderato fare un tour cultura-vino-cibo? In California? Francia? Italia? Per favore, abbi un po 'di immaginazione! Sii un po 'avventuroso e prosegui in Romania e Moldavia.

Ho avuto la fortuna di partecipare a un tour organizzato da Ways Travel, durante il quale ho verificato le numerose meraviglie di Romania e Moldavia.

Il nostro gruppo sull'autobus era una banda internazionale di nove persone: un belga, un tedesco, un norvegese, un australiano, alcuni americani con interessanti leghe etniche e io, doppia cittadina olandese e americana. Cosa posso dire, è stata una vera esperienza essere seduta su un autobus con queste persone, ascoltando le loro storie di guerra e scoprendo il lavoro nel settore dei viaggi dietro le quinte.

Il leader della nostra tribù era la favolosa guida turistica Victoria, che parla quattro lingue, inglese, tedesco, russo, rumeno, una di quelle persone che fanno sentire una persona bilingue semplice come me sentirsi umile e senza istruzione.

Il viaggio è stato una sinfonia di storia, cibo, bevande, musica e danza. Ballare con gli zingari non meno. Te lo dico, è stato favoloso, è stato inebriante. Abbiamo la storia: un vortice vertiginoso di guerre e battaglie e conflitti sanguinosi. Delle conquiste e annessioni, degli eserciti che si scatenano nella campagna, violentano, saccheggiano e impalano. Abbiamo ascoltato storie colorate sulle tribù dei Daci, sull'impero romano, sull'Orda rossa, sui sassoni, sull'impero ottomano, sull'era comunista sotto Ceausescu. E non dimentichiamo di menzionare il buon vecchio conte Dracula, Vlad l'Impalatore, che veniva dalla Transilvania. Davvero, ci meritavamo ogni goccia di zoccolo che ci siamo fatti lungo la strada per riprenderci da tutte le tragedie che abbiamo subito dopo.

In Romania abbiamo adorato le splendide città di Sibiu e Sighisoara. A Sighisoara ci siamo persi di vedere la casa dove nacque Dracula perché un film veniva girato e lo avevano chiuso per i visitatori. Fortunatamente, abbiamo avuto un assaggio di liquore e brandy per tirarci su di morale. Non avevamo ancora pranzato e il nostro stomaco era vuoto, il che ha contribuito a migliorare rapidamente l'umore.

Un momento saliente è stata la nostra visita a casa di una famiglia rom in Transilvania e l'apprendimento di più sulla loro cultura e stile di vita. (Puoi leggere una storia su questo sul mio blog) Non tutti gli zingari sono mendicanti che vivono nelle strade delle grandi città. È sempre una buona cosa essere disabitato dei tuoi pregiudizi e delle tue idee preconcette.

Siamo stati alloggiati in alberghi e lodge eccellenti, nonché in un umile ostello gestito da un monastero. Abbiamo mangiato cibo da ristorante elegante e semplice tariffa del villaggio. Abbiamo visto un'architettura squisita e allegra, visitato opulente cattedrali e la modesta cappella del monastero sotterraneo di Orheiul Vechi, non lontano da Chisinau. Il vino che scorreva attraverso le miglia era un affascinante mix di buono, cattivo e santo. L'essere santo è il vino che abbiamo assaggiato in un monastero, benedetto dai sacerdoti. Sfortunatamente, la benedizione non lo trasformò in nettare degli dei, ma la cena fu piuttosto gourmet, tutti preparati con il cibo coltivato dai monaci senza assistenza chimica.

Abbiamo anche visitato la Transnistria, che è un posto piuttosto unico, come molti già sapranno. Ospita anche la famosa fabbrica di brandy di Kvint e crederesti che ci siamo andati per una disgustazione del brandy - sette varietà di brandy. È stato molto istruttivo, interessante e inebriante. Era anche ora di pranzo, ma per fortuna c'era del cibo. Alla fine abbiamo lottato fuori da lì, di nuovo sull'autobus, oltre il confine che non è un confine, e abbiamo viaggiato fino alle cantine Purcari nel sud della Moldavia, dove siamo stati trattati. . . hai indovinato . . . una degustazione di vini. Di dieci tipi di vino. Non solo un vecchio plonk del villaggio, neanche. No, dobbiamo sorseggiare il vino di re, regine e zar. I nostri fegati hanno fatto un allenamento quel giorno.

Mi fermerò qui. C'era di più, molto di più, ma non voglio dare via tutto, perché quello che dovresti fare, in realtà, è controllare il sito Web di Ways Travel all'indirizzo www.ways.md.